Difesa delle dune di Focene, progetto pilota

Preservare l’ecosistema delle dune costiere di Mare Nostrum a Focene, patrimonio naturale di altissimo pregio, e’ stato l’obiettivo del progetto che ha interessato il tratto di costa, davanti all’Oasi WWF di Macchiagrande, che fa parte della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano ed è sito tutelato dalle direttiva Europea per la protezione degli habitat.

Il WWF Litorale Laziale, grazie al contributo dell’Amministrazione Comunale di Fiumicino, da fine marzo ha realizzato il progetto pilota per la difesa delle dune di Focene Nord, con diversi interventi di protezione per la tutela dell’ambiente naturale attraverso l’eliminazione dei fattori di disturbo costituiti principalmente dal transito dei mezzi a motore sulla duna e dal calpestio incontrollato dei bagnanti.

DSC00455

Il Vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca ha presenziato all’inaugurazione delle opere, mercoledì 5 settembre alle ore 11.00 a Mare Nostrum, il tratto di costa situato a Nord dell’abitato di Focene, al confine con Fregene.

Numerosi gli interventi realizzati:

-chiusura dell’accesso alle auto, attraverso un’accurata delimitazione con pali di castagno dell’area di parcheggio,

-passerella in legno di accesso alla spiaggia, anche per le persone disabili, che convoglia il flusso di accesso dei bagnanti per evitare il calpestio della preziosa area dunale,

-delimitazione delle aree dunali con pali di castagno e corda di canapa e l’inserimento di una idonea segnaletica, per un lunghezza di circa 500 metri,

-pannello didattico sull’ecosistema dunale e la funzione della duna,

-attivita’ di educazione ambientale per 10 classi di Focene,

– barriera con rete in fibra di cocco, lunga 50 metri per trattenere la sabbia e quindi aiutare la ricostruzione del cordone dunale,

– evento di pulizia manuale delle duna costiera.

Nelle attivita’ sono stati coinvolti alcuni ragazzi del Liceo L. Da Vinci di Maccarese che hanno partecipato con impegno ed entusiasmo.

37797112_1947838488572977_1727178891442782208_n

Inoltre il WWF e’ impegnato a mantenere le strutture con eventuali piccoli interventi di ripristino e manutenzione per il prossimi 24 mesi.

 

DSC00565

DSC00560

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...