Riserva Variconi

Nome:  Riserva Variconi                     

Localizzazione Comune di Castelvolturno – Prov. di Caserta

Estensione e confini: da Foce Volturno ( sinistra orografica) al limite Pineta Grande- 60 ha ca

Mappa:

Descrizione area e valenza ambientale:

La Riserva dei Variconi si trova sulla riva sinistra della Foce del Fiume Volturno, a poca distanza dal centro storico del Comune di Castelvolturno. E’ un’area palustre di elevata importanza perché è posizionata al centro del Mediterraneo. Essendo una delle ultime aree umide d’Italia è stata individuata e tutelata dalla Convenzione di Ramsar ed è diventata un ponte ideale verso il continente africano per le migliaia di uccelli che due volte l’anno si spostano in massa compiendo spettacolari migrazioni. La riserva comprende anche la spiaggia, zona dunale e retrodunale, macchia e tratti di pineta.

Foto:
  

Specie simbolo : Tartaruga caretta nidificante sulla spiaggia ,fratino e corriere piccolo nelle zone dunali limitrofe , numerosi altre specie di uccelli tra cui aironi, trampolieri ( fenicottero rosa, cavaliere d’Italia) , rapaci ( falco di palude ); per la flora, rare orchidee – Anacamptis palustris (Jacq) e A. laxiflora( Lam.) – fortemente minacciata dalla progressiva scomparsa delle aree umide, oltre alla tipica flora psammofila.

Gestione e/o competenza attuale : Ente Riserva Regionale Foce Volturno – Costa di Licola- Lago Falciano

Progetto di tutela : L’area va tutelata in quanto è uno dei siti di maggior interesse secondo la Convenzione di Ramsar. Installazione di bacheche didattiche   

Obiettivi: Riqualificazione in quanto sito di abbandono rifiuti, atti vandalici e di attività di bracconaggio. Ripristino capanno bird-watching.

Azioni previste con i tempi: Presidio e valorizzazione del territorio

Collaborazioni: Ente Parco, Comune di Castelvolturno e Associazioni sia di cittadini che di impronta scientifica ( es. ASOIM, LIPU )